Vision


Il Gruppo AIM si propone di diventare un’impresa ancor più importante in ambito vicentino, snella, dinamica, competitiva, autorevole, operante anche a livello regionale e nazionale. Il Gruppo AIM si propone di diventare una holding multiservizio, leader di settore nel territorio vicentino. Il Gruppo AIM si svilupperà, potenziando infrastrutture e adottando innovazioni tecnologiche, nel campo di tutti i servizi di pubblica utilità, partecipando, a sua volta, al capitale sociale di altre aziende del settore e stringendo rapporti di partnership.

Valori Guida

Nello svolgimento quotidiano delle proprie attività, il Gruppo AIM. si ispira ai seguenti principi:

  • centralità della persona, eguaglianza e imparzialità di trattamento del cliente nell’accesso e nell’erogazione dei servizi, rispetto della sua integrità fisica e culturale e dei suoi valori di interrelazione con gli altri;
  • tutela dell’ambiente e della salute umana, concretizzate negli sforzi di salvaguardia delle risorse primarie, nel miglioramento continuo dell’efficienza dei mezzi, nel controllo delle emissioni e delle dispersioni nel suolo, nell’aria e nell’acqua;
  • efficacia, efficienza, regolarità e continuità nell’erogazione dei servizi, adottando le soluzioni tecnologiche, organizzative e procedurali più idonee ad accrescere costantemente la qualità del servizio e con essa la redditività e la competitività dell’impresa. Il Gruppo AIM si impegna a contenere il più possibile i disagi dei clienti in caso di inevitabili interruzioni di servizio;
  • correttezza e trasparenza dei sistemi di gestione, per garantire il rispetto di tutte le prescrizioni e degli standard qualitativi  fissati dalle leggi;
  • impegno costante nella ricerca e nello sviluppo per favorire e percorrere, nel rispetto del disegno strategico, il massimo grado di innovazione;
  • attenzione ai bisogni e alle aspettative legittime degli interlocutori interni ed esterni per migliorare il clima di appartenenza e il grado di soddisfazione. Questo principio si traduce in uno stile improntato alla correttezza e cortesia nei rapporti con i clienti, in una comunicazione chiara e comprensibile, nell’identificabilità del personale addetto alle relazioni col pubblico;
  • partecipazione del cliente e collaborazione tra stakeholders. Il cliente ha diritto di accesso alle informazioni aziendali che lo riguardano, può presentare documenti, suggerimenti e inoltrare reclami;
  • affidabilità dei sistemi e delle procedure di gestione per la massima sicurezza degli addetti, della collettività e dell’ambiente;
  • interazione con la collettività e con le sue componenti rappresentative per un dialogo partecipativo di scambio e di arricchimento sociale, finalizzato al miglioramento della qualità della vita;
  • valorizzazione delle risorse umane attraverso percorsi di accrescimento professionale e di partecipazione agli scopi dell’impresa.