Un flash mob di AIM per promuovere l’immagine di Vicenza nel mondo


Dieci telecamere e un drone per riprendere il flash mob organizzato ieri da AIM in piazza dei Signori, con il Coro e Orchestra di Vicenza, in occasione dei 40 anni di attività sotto l’infaticabile direzione del maestro Giuliano Fracasso. In una piazza gremita di turisti e di vicentini a passeggio, sotto i candidi archi della basilica palladiana, ha infatti preso forma un evento che ha suscitato la curiosità di molti, in quanto progressivamente, sulle note del quarto movimento della IX Sinfonia di Beethoven, al contrabbasso si sono affiancati tutti gli altri elementi dell’orchestra, in modo molto informale e (apparentemente) improvvisato, a cui si sono uniti i coristi che hanno eseguito l’Ode finale, diffondendo le celebri note nella piazza e strappando numerosi applausi e sorrisi finali.

Il video che a breve sarà pubblicato nei social, intende celebrare l’anniversario del Coro e Orchestra di Vicenza, ma anche promuovere nel mondo l’immagine artistica di Vicenza con i suoi tesori palladiani, ma non solo.