Le Aziende di AIM attive giorno e notte per il Burian


AIM Amcps e AIM Ambiente all’opera sulle strade e davanti alle scuole per spargere sale e rispondere al telefono

 

Il freddo invernale di questi giorni non sta creando, almeno fino al momento, problemi particolari alla città. La spruzzatina di neve caduta nella notte tra sabato e domenica si è subito disciolta. Nella notte tra domenica e lunedì, in città solo freddo sotto lo zero, e solo per qualche unità.

In questi giorni, le Aziende del Gruppo AIM hanno lavorato in coordinamento con gli uffici dell’Amministrazione comunale e della Polizia locale per far fronte alle eventuali emergenze. Nello specifico, alle 21 di sabato, due mezzi di AIM Amcps hanno avviato un’attività di salatura preventiva, in particolare dei punti critici della viabilità, come salite e sottopassi. Alle 3 di domenica mattina, poi, con i primi accenni di nevicata, AIM Amcps ha raddoppiato l’attività con una seconda e più consistente salatura operata con cinque mezzi spargisale anche sull’intera viabilità principale. Sempre dalle 3 di domenica mattina e per tutta la mattinata di domenica, un’operatrice di AIM Amcps era disponibile al telefono per rispondere alle telefonate che fossero arrivate al numero di emergenza previsto dal Piano neve. Nessuna segnalazione particolare è stata registrata.

Durante la notte e la mattinata di domenica, sono stati sparsi quasi mille quintali di sale e percorsi oltre 600 chilometri di strada. Lunedì mattina, a partire dalle 5, è stata ripetuta nuovamente la salatura dei punti critici della viabilità urbana con lo spargimento di altri 100 tonnellate di sale.

Analogo servizio di salatura è stato svolto in questi giorni, e questa mattina ,dal personale di Aim Ambiente, in particolare sui marciapiedi in prossimità delle 120 scuole comunali.

Sempre nelle scuole di proprietà comunale, AIM Amcps ha acceso anticipatamente le caldaie, in modo che questa mattina gli ambienti fossero adeguatamente riscaldati dopo una notte con temperature sottozero.

Le Aziende di AIM sono già allertate per l’annunciata nuova perturbazione che dovrebbe portare, nei prossimi giorni ancora temperature invernali e, forse, qualche fiocco di neve.