AIM tra le 11 aziende protagoniste di “Che impresa!”


Si intitola “Che Impresa! Le aziende si raccontano ai bambini” ed è il progetto artistico tutto dedicato ai bambini e alle loro famiglie che illustra l’attività di alcune importanti aziende del territorio.

Per la prima volta in Italia, l’agenzia Digibuk, specializzata nella comunicazione ai bambini, propone un format che unisce l’arte di undici illustratori di fama internazionale con il lavoro di altrettante aziende, con l’obiettivo di coinvolgere i più piccoli nella narrazione dei prodotti e dei servizi delle imprese che hanno fatto e faranno grande il nostro territorio. La mostra raccoglie aziende di settori eterogenei, offrendo una panoramica pressoché completa di tutti i principali settori identificativi del nostro tessuto economico. Il percorso espositivo è progettato “a misura di bambino”: illustrazioni, contenuti e visite guidate sono pensate per essere fruite dai bambini, che diventano veri e propri protagonisti dell’evento.

 Le aziende aderenti

Raccontarsi ai bambini è un’avventura che spinge ad adottare nuovi approcci. Hanno deciso di prendere parte a questo viaggio il Gruppo AIM, Nardi Garden, Gruppo Serenissima Ristorazione, GPS Bags, Latterie Vicentine, Xylem, Margraf, Siderforgerossi Group, Selle Royal, Calearo Antenne, Miriade.

 L’illustrazione

L’illustrazione prodotta in esclusiva per il Gruppo AIM è stata realizzata da Hikimi (Roberto Blefari) , un illustratore che vive e lavora a Torino. Il suo approccio all’illustrazione è caratterizzato da uno stile essenziale e delicato, in cui linee morbide, colori pop, ironia e leggerezza danno vita ad ambientazioni e personaggi dai toni surreali, che non si prendono mai troppo sul serio. Lavora con clienti internazionali in progetti per l’editoria, la comunicazione e la motion graphic: Selle Royal, Fondazione Torino Musei, Subito.it, Associazione Vorrei prendere il treno, Istituto per l’Interscambio Scientifico e ParisMontreal.

 Orari e informazioni

L’esposizione – ad ingresso gratuito e aperta dal 28 maggio al 25 giugno -è allestita nel Foyer del Teatro Comunale di Vicenza ed è visitabile il sabato e la domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00. Visite guidate gratuite vengono effettuate alle 11.00 e alle 17.00. Il venerdì pomeriggio la mostra apre su prenotazione (per riservare il proprio ingresso, scrivere a hello@digibuk.com).