AIM Gruppo: nominati i primi amministratori unici delle società di scopo


Nella giornata odierna, si sono tenute le assemblee di alcune società di scopo del Gruppo AIM per la nomina degli amministratori unici. La nuova compagine è così costituita:

  • AIM Energy: Fausto Costenaro, 45 anni di Molvena, commercialista e revisore contabile, libero professionista con incarichi di liquidatore giudiziale, curatore fallimentare, consigliere in società commerciali e membro di collegi sindacali, socio di Integra Consulting Srl, già assessore al bilancio di Molvena per due mandati (2004-2014), membro del collegio sindacale della Fondazione Banca Popolare di Marostica Volksbank;
  • AIM Mobilità: Francesco Omassi, 49 anni di Vicenza, dottore commercialista, libero professionista con incarichi di gestione di procedure concorsuali, revisore legale, curatore fallimentare, commissario giudiziale e liquidatore giudiziale, membro di collegio sindacale, incarichi di CTU, membro dell’Organismo di Composizione della crisi di Vicenza;
  • Valore Città Amcps: Carlo Rigon, 46 anni di Vicenza, architetto, iscritto all’Albo dell’Ordine degli architetti pianificatori paesaggisti e conservatori della provincia di Vicenza, libero professionista, titolare di studio di architettura, abilitato allo svolgimento di incarichi di coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione dei lavori nei cantieri edili e di progettista antincendio, componente di commissioni edilizie comunali, già componente di consiglio di amministrazione;
  • SIT: Gaetano Stella, 69 anni di Vicenza, dottore commercialista, libero professionista, revisore contabile, consulente del Comitato di gestione del Fondo speciale per il volontariato regione Veneto, già vice presidente Associazione nazionale dottori commercialisti, incarichi negli organismi nazionali ed europei delle Libere professioni, consigliere CNEL, già revisore di enti locali, ULSS, aziende municipalizzate, commissario liquidatore di società industriali e commerciali.

 

«Con queste nomine – ha dichiarato l’Amministratore unico di Aim Vicenza Spa Gianfranco Vivian – iniziamo a comporre la squadra di amministratori che dovrà, assieme al sottoscritto, gestire il Gruppo per il prossimo triennio. Nei prossimi giorni, provvederò a completare tutto il gruppo di amministratori. Le scadenze che ci attendono sono importanti, sia sotto il profilo industriale che strategico. Sarà quindi fondamentale poter contare su una compagine affiatata ed esperta che, unitamente al management aziendale di riconosciuta professionalità, possa affrontare le importanti sfide che ci attendono».

«La squadra del Gruppo Aim si rinnova con professionalità di alto profilo -hanno commentato il sindaco Francesco Rucco e il vicesindaco con delega alle partecipate Matteo Tosetto– che sapranno di certo portare esperienza e competenza a servizio della multiutility cittadina. Ci aspettano anni impegnativi ed è impellente la necessità di aggregarsi ad altre aziende per poter competere in un mercato particolarmente aggressivo. Un percorso non facile, che deve avere come primo obiettivo la valorizzazione del Gruppo Aim. Siamo certi che, in questo senso, i nuovi amministratori unici saranno un supporto fondamentale a Gianfranco Vivian, per questo auguriamo sin da subito un buon lavoro».