AIM Amcps a Norcia per consegnare quattro prefabbricati


AIM Amcps ha consegnato alla Protezione civile di Norcia 4 container di 4,5 e 6 metri di lato, 2,40 di profondità e 2,75 di altezza: l’operazione si è conclusa senza particolari difficoltà sabato scorso, nonostante le complicate condizioni meteo sugli Appennini e la neve presente a Norcia. Le strutture saranno adibite a magazzino e deposito per quei materiali e attrezzature ora invece sistemati all’interno della palestra comunale. In questo modo la struttura sportiva sarà liberata e restituita alle attività degli alunni e degli abitanti di Norcia.

Il convoglio con i 4 camion era partito alle 5 di sabato 7 gennaio, con dieci autisti di AIM Amcps, tutti volontari, che sono poi ritornati nella stessa giornata di sabato dopo aver collocato le strutture al fianco della palestra che sorge fuori dal centro abitato gravemente lesionato dal sisma dello scorso ottobre, che ha causato decine di migliaia di sfollati e danni incalcolabili al patrimonio artistico dell’Appennino.

AIM ha risposto volentieri ad una specifica richiesta che era arrivata da alcuni operatori della Protezione civile di Norcia, mettendo a disposizione i mezzi per il trasporto e quattro strutture ancora in buono stato e utilizzate fino a poco tempo fa per le proprie attività. Merita essere segnalata la disponibilità del personale AIM Amcps che, a titolo gratuito, si è offerto per questo viaggio snervante e faticoso.

Questo dei 4 container, è un ulteriore segno di sensibilità da parte dell’Azienda, che si aggiunge a quello concretizzatosi domenica 25 settembre scorso, nel corso della festa promossa da AIM per celebrare i 110 anni di vita, quando sono stati raccolti 912 euro offerti dal pubblico presente alla festa e versati nello specifico conto corrente della Croce Rossa dedicato alle popolazioni terremotate.